Bertolli Villas Facebook Bertolli Villas Instagram

Le migliori ville storiche da visitare in Toscana

Le ville storiche in Toscana sono parecchie e di grande valore, concentrate per lo più tra Firenze, Lucca, Pisa e la versilia.

Cominciamo la selezione delle migliori ville storiche con le fantastiche dimore Lucchesi.

Le migliori ville storiche a Lucca

Villa Torrigiani

Abbiamo già citato Villa Torrigiani come una delle attrazioni Lucchesi più interessanti, peraltro facilmente raggiungibile da Bertolli Villas, in pochi minuti di auto.

Villa Torrigiani

Si tratta di un antica residenza, risalente al XVI secolo. È senz’altro tra le più lussuose della città, gode di un fascino unico grazie all’imponenza e all’antichità della costruzione.

L’edificio principale spicca sotto il profilo architettonico per i ricchi elmenti decorativi, per i materiali pregiati, come la pietra grigia antica e il marmo, utilizzati per archi, colonne e statue.

La colorazione prevalentemente gialla, i parapetti a balaustra e le serliane, ossia la tipologia di arco che sovrasta le colonne, sono elementi originali nel panorama delle ville storiche italiane, e rendono Villa Torrigiani una delle più particolari e ricercate in Toscana.

Il giardino è curatissimo, grande e particolarmente scenografico. La grande attenzione ai particolari, all’ordine e la pulizia del parco, lo rende un attrazione piacevole in cui immergersi durante la bella stagione.

Fontane, statue e giochi d’acqua richiamano i tipici giardini alla francese ottocenteschi, ed è esattamente nel XIX secolo che il giardino è stato progettato e realizzato, mantenendo tutt’oggi gran parte degli elementi originali.

Villa Reale di Marlia

Un altra villa senza dubbio degna di nota a Lucca è Villa Reale, che sorge a Marlia, così come gran parte degli edifici storici di lusso a Lucca.

ville storiche toscane

Di orgini antichiessime, Villa Reale è stata proprietà di diversi illustri nobili locali, nonché di Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella del celebre Napoleone.

Nel 1800 la villa subisce restauri importanti, assumendo lo stile prevalentemente neoclassico, che permane ancora oggi.

Grazie alla ricchissima eredità storica e allo splendido parco giardino, Villa Reale è diventata una delle maggiori attrazioni storico culturale della provincia e non solo, attirando ogni anno turisti locali e stranieri.

Durante la visita, sarà possibile godersi l’architettura e il design classico degli interni, ammirare arredamente ed elementi messi in risalto dai recenti restauri che permettono alla villa di mantenere inalterato lo spirito rinascimentale.

Migliori ville storiche a Pisa

Villa Roncioni

Villa Roncioni affonda le sue radici in tempi antichi: una prima edificazione, sebbene più piccola dell’attuale, risale al tardo 1400.

Il contesto è quello di San Giuliano Terme, una frazione del pisano ai confini con i territori Lucchesi, luogo immerso nel verde delle colline che dividono le due provincie.

L’edificio principale di Villa Roncioni, che sorge proprio ai piedi delle colline, è semplice quanto maestoso per come si presenta all’esterno.

Le sale interne, molto articolate, ospitano affreschi e opere settecentesche di straordinario bellezza, di artisti del calibro di Tempesti e Bacchini.

Davvero straordinario anche il parco, che oltre ad un giardino mozzafiato, statue, fontane e laghi artificiali, ospita la bigattiera, un edificio in stile neogotico utilizzato nel 1800 per l’allevamento di bachi da seta.

ville storiche toscane

Oggi è possibile visitare la villa grazie alla fondazione Cerratelli, che vanta una delle più grandi collezioni di costumi teatrali e cinematografici, esposti proprio durante le visite in Villa Roncioni.

Villa di Corliano

Tra le migliori ville storiche della Toscana, merita sicuramente un posto la Villa di Corliano.

Anch’essa antichissima, risalente al XV secolo, condivide con Villa Roncioni anche la zona: si trova a San Giuliano, poco più a Sud dell’altra villa.

Gli affreschi a tema mitologico che decorano l’ingresso della villa furono realizzati a fine da Andrea Boscoli, ed hanno la particolarità di essere ognuno associato ad un mese del calendario.

Il grandissimo valore artistico della residenza viene notato da nobili e personalità nel corso del tempo, che scelgono la Villa di Corliano come alloggio per periodi di diversa durata.

Il giardino come lo vediamo oggi è di concezione ottocentesca, viene mantenuto con cura a fronte delle attività alberchiere di residenza d’epoca che includono parte della villa.

Ville storiche da visitare a Firenze

Dimora Da Vinci

Sebbene non all’altezza delle altre ville nella lista dal punto di vista architettonico, la casa di Leonardo Da Vinci merita sicuramente una visita se ci si trova nei pressi di Firenze.

Il genio è nato e vissuto in questa casa ad Anchiano, frazione di Vinci, dal 1452 per i primi 10 anni di vita, prima del trasferimento a Firenze.

villa storica leonardo da vinci

La costruzione rustica è di medie dimensioni, posta in un bel contesto di campagna, ma la vera particolarità risiede ovviamente nella storia che la accompagna.

All’interno sono stati ricreati gli ambienti tipici dell’epoca e una delle due sezioni è organizzata una bella mostra con alcune opere di Leonardo, che si vive con grande piacere, grazie anche alll’atmosfera del luogo.

Leave a Reply