Bertolli Villas Facebook Bertolli Villas Instagram

Il cuore di Lucca: cosa vedere all’interno delle mura

mura di lucca

Le mura di Lucca sono una delle maggiori attrazioni della città e della regione, seconde, come popolarità, solo alla torre di Pisa e alle ricchezze storiche fiorentine.

Pensando a Lucca invece ci vengono subito in mente le sue imponenti mura, tra le più maestose in europa.

Si tratta effettivamente di una cinta enorme e suggestiva da vedere, quanto meravigliosa da vivere, grazie alla via pedonabile che percorre tutto il perimetro, alla vista panoramica dentro e fuori dalla città e gli splendidi e verdeggianti baluardi.

Le mura sono affascinanti anche perché dimostrano chiaramente il loro scopo: difendere la città da qualsiasi invasore. Se in passato si trattava di eserciti nemici, oggi le mura di Lucca riescono alla perfezione a tenere lontano lo stress della vita quotidiana.

Infatti in pieno centro si percepisce bene un aria diversa, più antica e rilassata, vivace quanto accogliente.

Tutti i turisti dichiarano di rimanere innamorati dal centro storico lucchese, che oltre ad un atmosfera magica racchiude una serie di ricchezze storiche di inestimabile valore.

Alcuni monumenti storici dentro le mura di Lucca

Si potrebbe stilare una lista lunghissima dei luoghi e dei monumenti da vedere in centro a Lucca, appena varcate le mura, che sono, per essere chiari, esse stesse un monumento da vedere assolutamente.

Cercheremo di elencare quelli che sono assolutamente imperdibili per ogni amante della storia e della bellezza del nostro paese.

Torre Guinigi, il giardino verticale dentro le mura di Lucca

Torre Guinigi, lo abbiamo già ribadito in altri articoli, è un attrazione imperdibile per ogni turista di passaggio a Lucca, che sia anche per un solo giorno.

Infatti per godersi questo splendido giardino che sorge in cima a questa torre medievale basta poco tempo, anche se una volta arrivati, si vorrebbe non andarsene più.

Nata da un intuizione dei Guinigi nel 1300, questa torre propose con largo anticipo quelli che sarebbero stati ribattezzati giardini verticali, con dei lecci ed altre piante che sorgono sulla sommità.

Oltre all’incanto di questo giardino ad alta quota, si può godere di una vista mozzafiato su tutto il centro e sull’esterno delle mura, nelle giornate limpide si ha un panorama assolutamente impareggiabile.

Chiesa di San Michele

Nel cuore di Lucca, in Piazza San Michele, sorge una chiesa storica tra le più apprezzate per architettura e fascino.

Le origini della chiesa sono antichissime, risale all’VIII secolo e ha mantenuto negli anni tutto il suo splendore, grazie anche ad interventi di mantenimento sempre coerenti con la sua storicità.

san michele lucca

Oltre alle numerose opere d’arte di grande valore conservate al suo interno, la chiesa si distingue per alcuni segreti visibili solo da determinate posizioni della città o in determinate condizioni di luce.

Un esempio è lo Smeraldo dell’Angelo. In alcune particolari condizioni di luce si nota distintemente uno scintillio verde provenire da una delle due statue, che secondo la leggenda custodirebbe uno smeraldo, ben incastonato nella sua tunica.

Cattedrale di San Martino

Lucca è chiamata anche città delle 100 chiese, e non a caso. Infatti alcune delle meraviglie della città sono costituite proprio da questi edifici religiosi, che affascinano con la loro architettura, la storia che le avvolge e le meraviglie che custodiscono.

mura di lucca

Al’interno della cattedrale è stato allestito un museo che ospita opere, tra le altre, di Jacopo della Quercia e del Ghirlandaio, famosissimi artisti del 1400.

Sempre dentro la cattedrale è possibile ammirare un organo a canne di pregevolissima fattura.

La costruzione originale è risalente al VI secolo, e anche se nel corso del tempo è stato sottoposto a modifiche ed ampliamenti, ha mantenuto un fascino antico.

Leave a Reply